Percorso finanziato e professionalizzante DIGITAL WORKING, un nuovo modo di lavorare, per donne non occupate

25 Ottobre 2021

Domande entro l'8 novembre per partecipare al:
Bando di selezione

DIGITAL WORKING

Un nuovo modo di lavorare

Progetto F.I.L.O.
Percorsi per donne non occupate
 
 
L'obiettivo del progetto "F.I.L.O.: Fare Imparare Lavorare Orientarsi" e dei suoi interventi è quello di supportare le donne nei processi di cambiamento che caratterizzano il mercato del lavoro, valorizzando le attitudini creative e umanistico-relazionali, integrandole con lo sviluppo di competenze digitali e tecnologiche e canalizzando la loro naturale autonomia verso percorsi di lavoro e di imprenditorialità efficace e sostenibile.
 
IL PERCORSO
La trasformazione digitale non si basa solo sull’introduzione di nuove soluzioni tecnologiche, ma richiede che i cambiamenti e l’innovazione siano accompagnati da un’evoluzione delle conoscenze e delle skill delle persone mettendo in luce l’importanza di una cultura aziendale per obiettivi e di una comunicazione e collaborazione agile, digitale che permette di superare le barriere dei singoli uffici e i confini logistici accrescendo l’efficienza di tutta la struttura organizzativa orientata al cliente.
 
Si tratta di un cambiamento fondamentale, le competenze digitali sono rappresentate dall’attitudine e l’abilità di fare propria la tecnologia, collaborare con gli altri e lavorare in un ambiente moderno e digitale.  Si tratta di un concetto che non si applica solamente ai giovani, ma è piuttosto trasversale e riguarda tutti noi e il nostro modo di lavorare.
 
Questi percorsi di lunga durata e professionalizzanti vogliono favorire l'empowerment al femminile su competenze di change management e contemporaneamente rafforzare competenze in ambito innovativo e digitale, in linea con le richieste e i fabbisogni aziendali di cambiamento e competitività in ottica Industria 4.0, integrando aspetti creativi con quelli tecnologici per far emergere competenze e abilità multilivello.
 
Il progetto formativo ha l'obiettivo di formare una figura professionale in grado di essere protagonista nella digital transformation delle aziende.
 
Il percorso si articola nei seguenti interventi:
 
- Corso “Digital Working Facilitator” (100 ore)
- eventuali altre proposte formative previste sul progetto F.I.L.O.
 
CALENDARIO E MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ
La data di inizio è prevista il 15 novembre 2021. Il percorso si terrà al mattino dal lunedì al venerdì e massimo un pomeriggio alla settimana in modalità blended: principalmente in presenza presso la nostra sede in Camera di Commercio di Verona in Corso Porta Nuova 96 Verona e alcune lezioni si terranno a distanza (FAD). Il calendario definitivo con gli orari e le modalità saranno comunicati successivamente alle iscritte.
 
 
FINANZIAMENTO
La partecipazione è completamente gratuita perché finanziata dal FSE – Regione Veneto nell’ambito del progetto F.I.L.O, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e selezionato nel quadro del Programma Operativo cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo sulla base dei criteri di valutazione approvati dal Comitato di sorveglianza del Programma, Decreto di approvazione n. N. 644 DEL 05/08/2020 e successive integrazioni.
 
 
CONTATTI PER ULTERIORI INFORMAZIONI
T2i Trasferimento Tecnologico e Innovazione
sede di Verona c/o Camera di Commercio, Corso Porta Nuova, 96 - 37122 Verona tel. 045/87 66 940 info.verona@t2i.it www.t2i.it

 

Per scaricare il bando e iscrizioni clicca qui

Le attività rientrano nel progetto FSE cod. 4940-0001-526-2020 "F.I.L.O.: Fare imparare lavorare orientarsi"  finanziato dalla Regione Veneto, DGR n. 526/2020 – “Il Veneto delle donne. Strumenti per la valorizzazione dei percorsi professionali e per la partecipazione al mercato del lavoro".


Condividi sui tuoi social network


SERVIZI PER LE IMPRESE

L’obiettivo di Verona Innovazione è di contribuire alla crescita della qualità e dell’innovazione del sistema delle imprese del territorio veronese con particolare attenzione a quelle medie e piccole.