Corsi

LA TUA SCELTA

53 corsi di formazione individuati

  • CONTABILITÀ GENERALE INFORMATIZZATA

    Gestionale Professionalità specifica

    Far acquisire le capacità di utilizzare un pacchetto software integrato per la gestione della contabilità generale. CONTENUTI • Regimi fiscali e libri obbligatori • Causali, mastro e piano dei conti • Anagrafica fornitori/clienti • Trattamento documenti da contabilizzare • Prima nota e gestione scadenze • Tenuta delle scritture contabili in partita doppia • Gestione contabile IVA • Rilevazione delle retribuzioni • Pagamenti e incassi • Gestione cespiti e ammortamenti • Struttura del bilancio d’esercizio

    Destinatari/prerequisiti
    Nessuno
  • Corsi per addetti al Primo Soccorso Aziendale di cat. B/C

    Sicurezza sul lavoro e Qualità

    Il corso offre competenze nell\'ambito della gestione delle situazioni in termini di primo soccorso in relazione ad infortuni ed incidenti in azienda. Tale corso è richiesto dalla attuale normativa in materia di sicurezza sul lavoro.

    Livello
    Utente generico
    Destinatari/prerequisiti
    Nessuno
  • Contabilità Generale di base per l’Azienda

    Obiettivo del corso è fornire ai partecipanti nozioni sulla contabilità generale utile per tutti coloro che operano o desiderano operare in ambito amministrativo in particolare sulla contabilità e la gestione amministrativa in ottica di qualità e organizzazione

    Destinatari/prerequisiti
    L'addetto alla contabilità è una figura inserita nel reparto amministrazione delle imprese di ogni dimensione e settore produttivo. Si occupa prevalentemente di seguire, dal punto di vista documentale, la registrazione di ogni movimento contabile: la tenuta della prima nota di cassa; la gestione delle entrate e dei pagamenti; la redazione di scritture contabili di base e dei relativi registri, la stesura del bilancio, gli adempimenti fiscali e previdenziali
  • “WORK EXPERIENCE PROFESSIONALIZZANTE: addetto alla reception e segreteria di impianti sportivi e natatori"

    Il percorso mira a rafforzare/aggiornare le competenze necessarie gestire efficacemente tutto il processo di accoglienza e registrazione dell’iscrizione del cliente nelle reception e segreterie di impianti sportivi e natatori. La proposta formativa svilupperà le seguenti competenze per la gestione della comunicazione con i clienti e potenziali clienti, delle attività di informazione e promozionali, delle procedure di prenotazione e per il controllo e archiviazione della documentazione amministrativa.

    Destinatari/prerequisiti
    IL PERCORSO È RIVOLTO A 8 PERSONE DI ETÀ SUPERIORE AI 30 ANNI, residenti o domiciliate in Regione Veneto, inoccupate e disoccupate, ai sensi del D.Lgs 181/2000 e s.m.i. anche di breve durata, beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo (es. ASPI, Mini ASPI, NASPI, ASDI). Saranno oggetto di valutazione delle candidature nella fase di selezione l’esperienza professionale di almeno un anno in una mansione similare. Il titolo di studio richiesto è la licenza media, ma sarà data precedenza in fase di selezione a chi possiede una qualifica o un diploma professionale pertinenti con il profilo professionale proposto.
  • Percorso gratuito di formazione, tirocinio e accompagnamento per "ADDETTO ALLA LAVORAZIONE DI PRODOTTI AGRICOLI” Dgr 1269 del 08/08/2017

    Ambito agricolo

    Con il presente bando si promuove una selezione pubblica per l’individuazione dei 9 destinatari da avviare a un percorso di formazione, accompagnamento e tirocinio da attivare nell’ambito del progetto in oggetto. L'intervento formativo mira a fornire le competenze necessarie per operare come addetti alle lavorazioni agricole. L'intervento formativo, della durata complessiva di 150 ore, è volto ai seguenti risultati di apprendimento: - Saper comprendere i meccanismi fisiologici delle piante - Gestire la prevenzione e la cura delle malattie delle piante - Realizzare il governo del bestiame - Realizzare la coltivazione dei campi, operando in sicurezza - Realizzare la raccolta dei prodotti agricoli - Gestire le dinamiche di gruppo nel contesto lavorativo L'intervento è caratterizzato dall'accostamento di lezioni d'aula teoriche a momenti di attività Pratica/esperienziale.

    Destinatari/prerequisiti
    I percorsi sono rivolti a residenti/domiciliati in Regione Veneto, preferibilmente in provincia di Verona e con i seguenti requisiti: Persone disoccupate2 (DID stipulata presso Centro per l’impiego) beneficiarie e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo – ad esempio, ASPI, Mini ASPI, NASPI, ASDI […] – e che siano a rischio di esclusione sociale e povertà in quanto:  -Soggetti svantaggiati ai sensi dell’art. 4 comma 1 legge 381/1991 e s.m.i.3  -Disoccupati di lungo periodo4 e, in particolare, lavoratori privi di impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi.  -soggetti appartenenti a famiglie senza reddito e Isee ≤ 20.000 euro;  -soggetti appartenenti a famiglie monoparentali con figli a carico o monoreddito con figli a carico e Isee ≤ 20.000 euro.
  • Percorso gratuito di formazione, tirocinio e accompagnamento per “BANCONIERE DI PRODOTTI GASTRONOMICI” Dgr 1269 del 08/08/2017

    Ambito alimentare

    Con il presente bando si promuove una selezione pubblica per l’individuazione dei 9 destinatari da avviare a un percorso di formazione, accompagnamento e tirocinio da attivare nell’ambito del progetto in oggetto. L’obiettivo dell’formativo è di fornire delle competenze spendibili nel ruolo professionale di gastronomo, presente soprattutto nella GDO ma anche in piccole realtà commerciali. Le competenze che si andranno a sviluppare riguarderanno: a) la preparazione di elaborati gastronomici pronti per la cottura b) la preparazione di prodotti freschi di gastronomia c) il rifornimento di prodotti gastronomici il banco alimentare d) la vendita di prodotti di gastronomia e) la gestione degli ordini e degli approvvigionamenti di prodotti gastronomici Inoltre, affinché l’inserimento in tirocinio possa avvenire con efficacia e profitto, i destinatari saranno formati sulle normative vigenti relative a igiene e sicurezza negli ambienti di lavoro.

    Destinatari/prerequisiti
    I percorsi sono rivolti a residenti/domiciliati in Regione Veneto, preferibilmente in provincia di Verona e con i seguenti requisiti: Persone disoccupate2 (DID stipulata presso Centro per l’impiego) beneficiarie e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo – ad esempio, ASPI, Mini ASPI, NASPI, ASDI […] – e che siano a rischio di esclusione sociale e povertà in quanto: -Soggetti svantaggiati ai sensi dell’art. 4 comma 1 legge 381/1991 e s.m.i.3 -Disoccupati di lungo periodo4 e, in particolare, lavoratori privi di impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi. -soggetti appartenenti a famiglie senza reddito e Isee ≤ 20.000 euro; -soggetti appartenenti a famiglie monoparentali con figli a carico o monoreddito con figli a carico e Isee ≤ 20.000 euro
  • ADDETTI ALLA PREVENZIONE INCENDI IN ATTIVITA' A RISCHIO MEDIO

    Sicurezza sul lavoro e Qualità

    Il corso fornisce indicazioni e metodi per la gestione delle emergenze. Il programma si sviluppa in due incontri: una parte teorica che viene svolta in aula, una parte pratica che si svolge in un’area all’aperto e consiste in una prova di spegnimento con l’utilizzo degli estintori portatili NB: Il datore di lavoro può svolgere direttamente i compiti di prevenzione incendi e di evacuazione nelle imprese o unità produttive fino a cinque lavoratori (Art. 34 D.Lgs. 81/2008).

    Destinatari/prerequisiti
    Formazione obbligatoria per i lavoratori con incarichi di addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze.
  • ADDETTI ALLA PREVENZIONE INCENDI IN ATTIVITA' A RISCHIO BASSO

    Sicurezza sul lavoro e Qualità

    Il corso fornisce indicazioni e metodi per la gestione delle emergenze in aziende a rischio basso. Il programma si sviluppa in un unico incontro durante il quale vengono fornite indicazioni e metodi per la gestione delle emergenze.

    Destinatari/prerequisiti
    Formazione obbligatoria per i lavoratori con incarichi di addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze..
  • PRONTO SOCCORSO AZIENDALE (AZIENDE DEL GRUPPO B e C) - AGGIORNAMENTO

    Sicurezza sul lavoro e Qualità

    Gli addetti al Pronto Soccorso in azienda, dopo la formazione iniziale obbligatoria, sono tenuti a ripetere la formazione con cadenza triennale, almeno per quanto attiene alla capacità di intervento pratico. Il corso è strutturato ai sensi della normativa vigente al fine di fornire agli addetti al servizio di Pronto Soccorso e Gestione delle Emergenze già precedentemente formati, un aggiornamento teorico-pratico in relazione al ruolo ricoperto (per aziende del gruppo B e C).

    Destinatari/prerequisiti
    Incaricati addetti al primo soccorso in azienda che hanno già svolto la formazione obbligatoria iniziale (al massimo nei tre anni precedenti)
  • Aggiornamento Formazione dei Preposti

    Sicurezza sul lavoro e Qualità